Sfondo titolo Azienda

Pause Attive

              

L’attività fisica aiuta lo sviluppo motorio, l’attenzione e l’apprendimento. Quindi contribuisce a formare il bambino nella sua totalità, includendo le capacità relazionali, emotive, intellettive. Solo un bambino su cinque raggiunge i livelli minimi di attività fisica raccomandati. Inoltre i bambini di oggi svolgono una vita molto sedentaria con lunghi periodi di inattività; a scuola la sedentarietà riduce l’attenzione e la memorizzazione, la capacità di concentrazione e la motivazione, peggiora il comportamento in classe. Intervallare l’attività in classe con una pausa in movimento migliora l’attenzione, la memorizzazione, la capacità di concentrazione, il comportamento.

Le pause attive quindi migliorano il benessere del bambino e della classe. Per far comprendere le motivazioni e acquisire le competenze per l’inserimento delle pause attive nella quotidianità scolastica, il Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda ULSS 2 – Distretto Treviso in collaborazione con l’Associazione Moving School 21 propone un corso di 10 ore (6 ore di formazione intensiva + 2 incontri di tutoraggio nel corso dell’anno scolastico) per le insegnanti della Scuola Primaria.

 

Contatti

telefono

0422 323727

e-mail

gianna.piovesan@aulss2.veneto.it