Sfondo titolo Azienda

West Nile Virus

Il West Nile Virus di solito non provoca alcun disturbo, ma in alcuni casi, specialmente tra gli anziani, può causare malattie molto gravi.

Agosto e Settembre sono i mesi dove è più probabile la trasmissione del virus all’uomo da parte delle zanzare comuni.

La miglior difesa è evitare le punture di zanzare perciò si raccomanda di

•    Stare il meno possibile all’aperto al tramonto e all’alba (quando le zanzare sono più attive)
•    Usare repellenti efficaci (con DEET, picaridina, olio di eucalipto citriodora)
•    Indossare pantaloni lunghi e camicie con le maniche lunghe quando si è all’aperto
•    Rimuovere l’acqua stagnante da tutti i posti dove le zanzare potrebbero deporre le uova

 

Che cos’è il West Nile Virus (WNV)?

Come si trasmette?

Che zanzare lo trasmettono?

Quali sono i sintomi della malattia?

Chi è a maggior rischio di malattia grave?

Quanto dura l’incubazione? (in quanto tempo ci si ammala dopo essere stati punti da una zanzara infetta)?

Come si cura la malattia da virus del West Nile?

C’è un vaccino contro il virus del West Nile?

Cosa devo fare per ridurre il rischio di ammalarmi?

Cosa si può fare per ridurre il numero di zanzare vicino alle abitazioni?