Sfondo titolo Azienda

Sistemi di sorveglianza

Sorveglianza in sanità pubblica - L'informazione per l'azione

La "sorveglianza" in sanità pubblica è la continua e sistematica raccolta di dati, la loro analisi e interpretazione strettamente integrate con una tempestiva diffusione per la pianificazione, l'implementazione e la valutazione delle azioni di sanità pubblica.

Fini della sorveglianza di sanità pubblica sono:

  • Valutare lo stato di salute della popolazione
  • Definire le priorità in salute pubblica
  • Valutare i programmi
  • Stimolare la ricerca

 

PASSI (Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia) è il sistema di sorveglianza sugli stili di vita e lo stato di salute delle persone tra 18 e 70 anni. La raccolta dati avviene tramite interviste telefoniche basate su un questionario di circa 100 domande. Le persone intervistate, circa 300 all'anno in ULSS 9, sono estratte casualmente dall'anagrafe sanitaria.


Passi d’Argento è il sistema di sorveglianza della popolazione con più di 64 anni.
Prende in considerazione alcuni aspetti di salute e di malattia degli ultra64enni e li segue nel tempo. Al momento attuale partecipano 17 regioni e province autonome.
In UlSS 9 la rilevazione è iniziata in ottobre 2012.

OKkio alla SALUTE è il sistema di sorveglianza sulle abitudini alimentari e sull’attività fisica dei bambini delle scuole primarie (6-10 anni).
La rilevazione si svolge ogni 2 anni in classi terze elementari estratte casualmente tra quelle presenti nel territorio della ULSS.
La raccolta dati prevede la somministrazione di un questionario semplice ai bambini,la registrazione dei loro peso e altezza, la compilazione di altri questionari da parte dei genitori dei bambini e dei dirigenti scolastici.